5 film per HR per guardare il mondo del lavoro con occhi diversi

Da sempre, le storie hanno il potere di emozionarci e di insegnarci cose su noi stessi che prima non sapevamo. Entrano laddove meno ce l’aspettiamo, facendosi strada tra i nostri ricordi e posizionandosi nella nostra memoria, pronte ad attivarsi ogni qualvolta sentiamo quel profumo, quel rumore, incontreremo quella persona, affronteremo quella determinata situazione. Sin dall’antichità le storie sono ciò che aiuta gli esseri umani a dare un significato alla propria esistenza nel mondo. Questa funzione mitica oggi è svolta da film e serie TV a cui ci rivolgiamo per imparare qualcosa su di noi che non sapevamo e per immaginare un mondo diverso rispetto a quello in cui viviamo. In questo articolo abbiamo raccolto cinque storie, narrate in cinque film, che parlano di collaborazione, identità, coinvolgimento, autodeterminazione e leadership, utili per guardare il mondo del lavoro con occhi diversi.

Vuoi leggere l’articolo più tardi? Scarica gratis la versione PDF, compila il form:


Luca

Ultima creatura di Disney-Pixar, Luca narra la storia di Luca Paguro, un mostro marino, che di mostruoso non ha nulla, che stringe amicizia con Alberto Scorfano, un impavido coetaneo, e, insieme, vanno alla scoperta del mondo degli umani. Quel che si dice quando si parla di diversity&inclusion, e cioè che i cambiamenti inclusivi finiscono per avere benefici collettivi, è al centro di questa storia bellissima di amicizia e di collaborazione che parte dalla valorizzazione delle diversità, che qui diventano ciò che consentirà a Luca e ai suoi amici di realizzare i propri sogni. 

poster luca disney pixar

—–

Il Diavolo Veste Prada

Quest’anno l’iconico film interpretato da Meryl Streep compie quindici anni. Se anche il color ceruleo è passato di moda, purtroppo non lo sono gli ambienti di lavoro resi tossici da manager dispotici. Ciò che però il film riesce a ricordarci è che annullare la propria identità per compiacerli è quanto di meno utile per il proprio benessere e percorso di carriera. La storia di Andrea ci ricorda che anche il compromesso più scintillante (“lavori un anno per lei, poi lavori dove vuoi”), porta con sé oscuri risvolti. E ci insegna che il valore del nostro stare bene è superiore a quello di qualsiasi capo di haute couture.

poster diavolo veste prada

—–

The circle

La storia che racconta questo film è quella di Mae, una ragazza che viene assunta in una startup che sta sviluppando un nuovo social network. Se all’inizio il coinvolgimento di Mae nella vita del campus, tipico delle aziende della Silicon Valley, segue alla lettera le linee guida per una buona employee experience ed employee engagement, nel corso del film viene portato all’estremo al punto che Mae verrà assorbita a tal punto dalle attività aziendali che si ritroverà privata della sua possibilità di mantenere la propria identità.

poster the circle

—–

Il diritto di contare 

Ambientata negli anni ’60, durante la corsa allo spazio, è la storia, vera, di tre donne di straordinaria intelligenza e personalità che lavorano alla NASA. Ma a causa degli stereotipi legati al loro genere e al colore della pelle, non erano prese in considerazione. Fino a che, grazie al loro talento e alle loro competenze, e a un management capace di riconoscere il loro valore, siamo andati sulla Luna. Una storia che vuole essere un  invito a guardare sempre con mente aperta i propri collaboratori e collaboratrici, divenendo consapevoli dei propri bias, soprattutto quelli inconsci, per riconoscerne il talento e aiutarne la crescita.

poster diritto contare

Speexx realizza progetti di formazione e valutazione linguistica blended a distanza per le aziende. Aiutiamo le grandi organizzazioni in tutto il mondo a incrementare la produttività attraverso il miglioramento delle competenze comunicative dei propri dipendenti.