Crisis Management al tempo del Covid-19: il caso Confcooperative Bologna

HR Webinar gratuito Host: Confcooperative Bologna e Vip District

Crisis Management e strategie post-emergenza: le best practice del Welfare

Giovedì 25 giugno 2020 ore 11-12

Oggi, nel particolare momento che stiamo vivendo, è essenziale che le organizzazioni rispondano tempestivamente all’emergenza mettendo le persone al centro e al riparo dall’incertezza. Una gestione non adeguata della crisi può avere effetti negativi sul benessere, sulla salute e sul progresso sociale a tutti i livelli del gruppo.

In questo webinar, organizzato in collaborazione con Vip District e moderato da Laura Carta Speexx Italy, Oreste De Pietro – Responsabile Area Welfare di Confcooperative Bologna – approfondirà la tematica Crisis Management e strategie post emergenza, fornendo una overview delle misure adottate nell’ambito della cooperazione per garantire continuità all’attività lavorativa e tutelare il benessere psicofisico dei lavoratori, dei soci e delle loro famiglie.

Crisis Management: le azioni messe in campo dal sistema mutualistico e cooperativo per fronteggiare la crisi

Welfare e Wellbeing: le misure adottate per prendersi cura delle proprie persone

Remotizzazione e servizi di time saving: quando il digital incentiva l’engagement

Webinar in collaborazione con Vip District | Modera il webinar Laura Carta Speexx Italy | Intervento di Oreste De Pietro – Responsabile Area Welfare di Confcooperative Bologna | Intervento di Fabio Costaldi – Country Manager Vip District Italy

Iscriviti subito, compila il form:

Relatori

oreste-de-pietro

Oreste De Pietro

Responsabile Area Welfare Confcooperative Bologna

confcooperativve-bologna
fabio-costaldi

Fabio Costaldi

Country Manager Vip District Italy

Leggi Rimani informato su altri HR Trends e language tips sul blog di Speexx:

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne | Espressioni inglesi da evitare

Dal 1981 il 25 novembre è diventato (has become) International Day for the Elimination of Violence against Women. Questa data è stata scelta in onore delle sorelle Mirabal, 3 attiviste politiche (political activists) sudamericane che vennero uccise (got killed) in un campo di canna da zucchero il 25 novembre 1960, subito dopo aver fatto visita ai mariti reclusi in carcere.