Crisis Management al tempo del Covid-19: il caso Confcooperative Bologna

HR Webinar gratuito Host: Confcooperative Bologna e Vip District

Crisis Management e strategie post-emergenza: le best practice del Welfare

Giovedì 25 giugno 2020 ore 11-12

Oggi, nel particolare momento che stiamo vivendo, è essenziale che le organizzazioni rispondano tempestivamente all’emergenza mettendo le persone al centro e al riparo dall’incertezza. Una gestione non adeguata della crisi può avere effetti negativi sul benessere, sulla salute e sul progresso sociale a tutti i livelli del gruppo.

In questo webinar, organizzato in collaborazione con Vip District e moderato da Laura Carta Speexx Italy, Oreste De Pietro – Responsabile Area Welfare di Confcooperative Bologna – approfondirà la tematica Crisis Management e strategie post emergenza, fornendo una overview delle misure adottate nell’ambito della cooperazione per garantire continuità all’attività lavorativa e tutelare il benessere psicofisico dei lavoratori, dei soci e delle loro famiglie.

Crisis Management: le azioni messe in campo dal sistema mutualistico e cooperativo per fronteggiare la crisi

Welfare e Wellbeing: le misure adottate per prendersi cura delle proprie persone

Remotizzazione e servizi di time saving: quando il digital incentiva l’engagement

Webinar in collaborazione con Vip District | Modera il webinar Laura Carta Speexx Italy | Intervento di Oreste De Pietro – Responsabile Area Welfare di Confcooperative Bologna | Intervento di Fabio Costaldi – Country Manager Vip District Italy

Iscriviti subito, compila il form:

Relatori

oreste-de-pietro

Oreste De Pietro

Responsabile Area Welfare Confcooperative Bologna

confcooperativve-bologna
fabio-costaldi

Fabio Costaldi

Country Manager Vip District Italy

Leggi Rimani informato su altri HR Trends e language tips sul blog di Speexx:

Zero Discrimination Day

È dal 2014 che il primo giorno di marzo l’ONU, The United Nations (UN), celebra la Giornata Internazionale Contro le Discriminazioni. I stand for #ZeroDiscrimination. La campagna promossa dall’UNAIDS per questa giornata invita tutte le persone ad alzarsi in piedi e ricordare il diritto di ogni persona a vivere una vita piena al di là delle differenze di sesso, età, religione, disabilità, nazionalità o lingua.