Le frasi ipotetiche in inglese

Nella mia esperienza da insegnante di inglese, appena parlo di condizionale o frasi ipotetiche, gli studenti vanno nel panico. Oggi approfondiremo insieme questo argomento e, come noterete, il “second conditional” e il “third conditional” sono simili all’italiano. Basta solo imparare delle sequenze e il gioco è fatto! Trust me!
_________

ZERO CONDITIONAL

1 2 3 4
IF + SUBJECT PRESENT SIMPLE SUBJECT PRESENT SIMPLE

_________
_________
Si usa per verità universali, per situazioni che sono sempre vere e non potrebbero accadere diversamente.

  • If it rains at zero degrees, it snows (Se piove a zero gradi, nevica)
  • If you heat ice, it melts (Se riscaldi il ghiaccio, si scioglie)

Da notare: potete anche invertire le “if clauses” come segue:

  • It snows, If it rains at zero degrees
  • Ice melts if you heat it

If” può essere sostituito da “when”, il significato non cambia.

  • It snows, when it rains at zero degrees
  • Ice melts when you heat it

_________

FIRST CONDITIONAL

1 2 3 4 5
IF+SUBJECT PRESENT SIMPLE SUBJECT WILL INFINITIVE (SENZA IL “TO”)

_________
_________
Si usa per azioni che succederanno nel futuro se la condizione si avvera.

  • If you don’t hurry up, you will miss the train (Se tu non ti sbrighi, perderai il treno)
  • If you study, you will pass the exam (Se tu studi, passerai l’esame)
  • If it rains tomorrow, I will not go to the beach (Se domani piove, non andrò al mare)

_________
REGOLA IMPORTANTE:

Non mettete mai “will” dopo “if”, per esempio:

  • If you will not hurry up, you will miss the train –  WRONG!
  • If you don’t hurry up, you will miss the train – CORRECT!

La posizione di “if” può essere sostituita da altre clausole subordinative:

When(quando), as soon as(appena), although(sebbene), even if (anche se), unless (a meno che non/a meno che), whenever(in qualsiasi momento), whether (se)

  • When it snows, they will go skiing (Quando nevicherà loro andranno a sciare)

Tra tutti quelli  elencati, “unless” è quello a cui dovete dare più attenzione perchè ha funzione di parola negativa e quindi non può avere il verbo al negativo (in inglese non ci possono essere due negazioni). Esempio:

  • Unless it rains, I will go to the beach ( A meno che non piova, andrò al mare)

Come potete notare il verbo dopo “unless” è nella forma positiva e non negativa (se mettessimo “Unless it doesn’t rain” la frase sarebbe sbagliata)

Ricordatevi di non fare l’errore di mettere 2 volte “will” facendovi  trarre in inganno dalla traduzione letterale dall’italiano.

  • When it will snow, they will go skiing – WRONG!
  • When it snows, they will go skiing – CORRECT!

_________

SECOND CONDITIONAL

1 2 3 4 5
IF+SUBJECT PAST SIMPLE SUBJECT WOULD INFINITIVE (SENZA IL “TO”)

_________
_________
Si usa per situazioni improbabili, che difficilmente potrebbero avverarsi.

  • If she had money, she would buy a new home (Se lei avesse I soldi, comprerebbe una nuova casa)
  • If Sarah didn’t get up at 5 in the morning, she would miss the train every single day ( Se Sara non si alzasse alle 5 di mattina, lei perderebbe il treno tutti i giorni)
  • If they didn’t speak Chinese, they wouldn’t be able to work in China (Se loro non parlassero il cinese non potrebbero lavorare in Cina)

_________
REGOLA IMPORTANTE:

Non mettete mai “would” dopo “if”, per esempio:

  • If she would have money, she would buy a new home  – WRONG !
  • If she had money, she would buy a new home – CORRECT!

Se ci pensate, nemmeno in italiano possiamo dire:

  • Se lei avrebbe i soldi, comprerebbe una nuova casa

Da notare anche questa forma con il “second conditional”:

  • If I were you I would change job. (Se fossi in te, cambierei lavoro)
  • If I were a singer I would be famous. (Se io fossi una cantante sarei famosa)

Con i soggetti  “I” e “it, she, he” si usa ” il verbo “were” dopo “if” al posto di “was” quando:

  • si immagina si essere nella posizione di un’altra persona
  • si vuole dare un consiglio

_________

THIRD CONDITIONAL

1 2 3 4 5
IF + SUBJECT PAST PERFECT SUBJECT WOULD HAVE PAST PARTICIPLE

_________
_________
Si usa per azioni accadute nel passato e che non si possono cambiare o per azioni che avreste voluto fossero accadute. Questo è il “conditional” del rimpianto perché non si può tornare, purtroppo, nel passato.

  • If you had studied more, you would have passed the exam (Se tu avessi studiato di più avresti passato l’esame)

Il box numero 4 “would have” può essere sostituito con altri modali:

1 2 3 4 5
IF + SUBJECT PAST PERFECT SUBJECT COULD HAVE PAST PARTICIPLE
  • If you had studied more, you could have passed the exam (Se tu avessi studiato di più avresti potuto passare l’esame)
1 2 3 4 5
IF + SUBJECT PAST PERFECT SUBJECT SHOULD HAVE PAST PARTICIPLE
  • If she had been a better person, she shouldn’t have treated her friend in that way. (Se lei fosse stata una persona migliore, non avrebbe dovuto trattare la sua amica in quel modo)

_________
REGOLA IMPORTANTE:

Non mettete mai “would have” dopo “if”, per esempio:

  • If you would have studied more, you would have passed the exam (Se tu avresti studiato di più avresti passato l’esame) – WRONG!
  • If you had studied more, you would have passed the exam – CORRECT!

Bene, come vi sentite? Is your head spinning by any chance? (Vi gira la testa per caso?) Spero che troviate utile questa spiegazione dell’uso delle frasi ipotetiche. Keep reading and keep studying, you will master your English skills!

_________
Ti sei perso l’articolo blog precedente? Clicca per scoprire come augurare “buona fortuna” in inglese!
_________

Vocabolario Good Luck