eBook | Engaging A Multicultural, Multigenerational Work Force

Speexx eBook:
Engaging A Multicultural, Multigenerational Work Force

La workforce moderna è variegata e si compone di Millennials, BabyBoomers e risorse appartenenti alla Gen Z. Questo e-book ti aiuterà a capire quali siano le diverse esigenze del tuo team multigenerazionale e multiculturale, fornendo consigli pratici per strutturare piani di apprendimento personalizzati.

Compila il webform e scarica gratuitamente l’eBook!

Licenza Creative Commons
Engaging A Multicultural, Multigenerational Work ForceSpeexx è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Cosa imparerai in questo e-book:

  • Le caratteristiche della workforce 4.0

  • Come ingaggiare i Millennial

  • Come strutturare la giusta learning strategy per la “Gen Z”

  • Come ottenere il massimo dalla tua multicultural e multigenerational workforce

La workforce moderna

“Per la prima volta nella storia, nelle organizzazioni convivono quattro generazioni diverse. Mentre l’attenzione si polarizza sui Millennial, (la fetta più grande di popolazione aziendale), è importante che i professionisti delle risorse umane e L&D non perdano di vista la possibilità di offrire un apprendimento efficace per una forza lavoro multigenerazionale”.

Multicultural Workforce

“Man mano che le organizzazioni conquistano nuovi mercati, i vari team coltiveranno competenze trasversali e soprattutto comunicative, per lavorare in modo armonioso con tutti i componenti dei team. I gruppi possono collaborare con successo solo a patto che comunichino senza barriere linguistiche. “

Costruire una corretta Learning Strategy per la Gen Z

“La Gen Z è la prima generazione digitale. Nati dopo il 1995, questo gruppo demografico è noto per essere il più digitalmente preparato. L’attuazione di una corretta strategia di apprendimento sarà fondamentale per coinvolgere questa generazione”.

Leggi Rimani informato su HR Trends e language tips sul blog di Speexx:

Pulizie di primavera… in inglese

La tanto aspettata primavera è finalmente arrivata, le giornate si stanno allungando e molti di voi saranno già alle prese con le famose pulizie di questa bella stagione. Bene, prepariamo tutto ciò che ci serve e andiamo all’attacco di tutte le cose da pulire, stanza per stanza, room by room.

Come parlare della primavera… in inglese!

Ma quanto è bello svegliarsi la mattina e non vedere più il buio, ma tanta luce ed il sole? Le giornate si allungano e tutto è in fiore. Ci si sente più carichi e con tante idee e cose da fare. Benvenuta primavera! Bene, oggi vedremo tante parole e idioms (espressioni) legate al periodo più bello dell’anno (for me).

Tenersi in forma… in inglese – Let’s keep fit… in English!

Molti di voi saranno già entrati in una workout routine per mantenersi in forma (to keep fit) durante questo periodo di isolation. Bene, che esercizi state facendo? Sapete come si chiamano in inglese? Alcuni già entrati a far parte del comune parlato italiano, come plank, curl, burpee. Qui di seguito trovate, comunque, una lista di nomi di esercizi a corpo libero.