Il presupposto per l’ascesa di un Team Internazionale è la tecnologia

Intervista al Fondatore e Presidente di Speexx, Armin Hopp

Le aziende sono impegnate in una gara costante per il talento, come rivela un sondaggio del 2016 condotto da Deloitte . Il 92% degli intervistati ritiene che sia “molto importante” o “importante” ri-progettare l’azienda in modo più efficiente, mentre solo il 38% e il 24% delle grandi aziende (quelle con più di 50.000 dipendenti) sono già organizzate funzionalmente. Ciò significa che le aziende hanno bisogno di offrire di più per attirare e trattenere i migliori talenti. Orari di lavoro flessibili e opportunità per lo sviluppo globale sono solo due dei fattori che entrano in gioco nel modello di lavoro moderno.

In questa prima intervista del magazine online “theHRDIRECTOR“, Armin Hopp parla del valore dei team virtuali per il business, dando consigli pratici per supportarli e superare le sfide con successo.

Guarda il video completo qui.

Ottimizzare le strutture gerarchiche

Ottimizzare il modello del team porta vantaggi quali: l’aumento della produttività, della creatività, della condivisione delle conoscenze, della flessibilità, di un migliore appagamento del dipendente, di una migliore corrispondenza tra il talento disponibile e le necessità aziendali.

“Quando parliamo ai nostri clienti, ci rendiamo conto che quando riconoscono l’ottimizzazione del team in un modello virtuale di team, vedono aumentare la soddisfazione del cliente e del dipendente, nonchè la produttività e una serie di benefici che non avrebbero avuto se non avessero usato la tecnologia cloud-based.”

Guidare la Trasformazione Digitale

Qual è il driver principale per l’aumento e lo sviluppo dei team virtuali e come possono HR e L&D professionisti contribuire a questo cambiamento così strategico nella realtà aziendale?

La guida più importante per l’ascesa del team virtuale è la tecnologia, una tecnologia basata sul cloud, che ci permetta di riunire i team oltreconfine e farli collaborare attraverso i fusi orari, attraverso luoghi diversi, pur riconoscendosi in un unico strutturato gruppo aziendale. Credo anche che HR e L&D professionisti giochino un ruolo fondamentale nel sostenere e sviluppare i virtual team attraverso la formazione, lo sviluppo e la comunicazione.

Scarica il nostro ultimo White Paper per saperne di più! L’ascesa del team internazionale.

Scarica il White Paper

Visita il nostro canale YouTube per più interviste su Creare competenze per supportare la strategia organizzativa , Misurare il ROI dell’Employee Development and Assumere vs. Educare i tuoi Talenti.

2017-03-02T16:01:19+00:00

Autore:

Oliver Albrecht inizia la sua collaborazione con Speexx nel 2003 come Country Manager della filiale italiana dell'azienda. Viene successivamente nominato Head of Business Development e nel 2008 cura la start-up della sussidiaria spagnola a Madrid. Nel febbraio 2012 assume inoltre la carica di Vice Presidente del Gruppo, con diretta responsabilità nello sviluppo commerciale in Russia e America Latina. Ad inizio 2013 Speexx inaugura la sede a San Paolo in Brasile. Prima dell'avventura in Speexx ha maturato esperienze professionali nel settore International Marketing & Sales del brand Nivea (Beiersdorf AG), è stato Partner di Commercial Consult e Amministratore Delegato di Canbox Italia. Oliver Albrecht si è laureato in Economia e Commercio Internazionale presso la European Business School di Oestrich-Winkel (Germania) e parla correntemente italiano, inglese, spagnolo, francese e la sua lingua madre, il tedesco.