Il Modello 70:20:10 – Funziona davvero?

La formazione secondo il modello 70:20:10 può accelerare il processo di apprendimento e supportare il business. Come la tecnologia e internet rivoluzionano tutti i settori, le aziende si trovano a dover rispondere lanciando nuove versioni di prodotti e servizi sempre più regolarmente, sia per rispondere alla domanda del cliente sia per essere competitive sul mercato.

I dipendenti devono mantenersi sempre informati per allinearsi alle esigenze di clienti e consumatori e ciò richiede un aggiornamento continuo. I metodi di training tradizionali basati sulle lezioni in aula non rispondono più alle sfide del mondo degli affari, sempre più internazionale, dinamico e globalizzato. Un training online flessibile, in cui l’alunno si assume la responsabilità di cosa, come e quando apprendere, è più efficace.

In un post inglese di qualche tempo fa, abbiamo definito i 5 passi che i professionisti delle Risorse Umane devono compiere per applicare con successo le regole del modello 70:20:10.

  1. Pensa a una strategia chiara
  2. Sii un buon comunicatore
  3. Non dimenticare mai il fattore umano
  4. Ricorda che non esiste una sola soluzione per ogni contesto
  5. Prima di applicare il 70:20:10, pensa a come misurerai i risultati

Speexx, ciclicamente, dedica sessioni webinar al modello 70:20:10, durante le quali un trainer madrelingua esperto comunica con tutti i partecipanti, incoraggiandoli a discutere con colleghi da tutto il mondo.

Registrati al nostro prossimo webinar sul modello 70:20:10 e migliora il tuo Inglese Commerciale nel corso di una sessione gratuita di aula virtuale. 

Partecipa al prossimo webinar sul 70:20:10!

 

L’impatto del 70:20:10

Il 70:20:10 è un altro modo di pensare alla formazione, e spinge la nostra conoscenza (in materia di apprendimento) oltre il concetto di semplice lezione in aula. Un buon uso del 70:20:10 è funzionale sia all’apprendimento sia allo snellimento del flusso di lavoro quotidiano. Le aziende che scelgono il 70:20:10 hanno una maggiore agilità di business e una crescente abilità a rispondere alla domanda del mercato.

L’apprendimento non ha più bisogno di essere inquadrato soltanto all’interno di un’aula tradizionale, i dipendenti possono apprendere direttamente dai progetti condivisi coi colleghi, possono mettersi alla prova nella risoluzione di un problema usando dispositivi online e mobile. Dipendenti più felici, che sentono di avere il sostegno di cui hanno bisogno per far fronte al workflow quotidiano, significa clienti più felici e si traduce in un valore aggiunto in ottica business.

Aziende con soggetti motivati, che sentono di avere trovato la risposta alle loro esigenze in fatto di apprendimento e sviluppo e che stanno lavorando per un business competitivo, saranno particolarmente adatte ad attrarre e mantenere le risorse migliori. I dipendenti con un livello di motivazione alto porteranno avanti il 70:20:10 in autonomia, comprendendone i vantaggi, e cercando opportunità di apprendimento idonee.

Le aziende non stanno soltanto cercando di ridurre il tempo necessario a trovare occasioni e provider di formazione, ma anche il tempo necessario a tradurre quel training in un impatto reale sugli affari. E’ qui dove il 70:20:10 dà un vero valore commerciale. Combinato a comunicazioni più efficaci, quest’approccio aiuterà le aziende a sbloccare completamente tutto il potenziale.

 

Motiva i tuoi talenti ad imparare una nuova lingua offrendo un programma di formazione linguistica blended.

Photo credit: Speexx

2017-06-26T11:37:52+00:00

Autore:

Oliver Albrecht inizia la sua collaborazione con Speexx nel 2003 come Country Manager della filiale italiana dell'azienda. Viene successivamente nominato Head of Business Development e nel 2008 cura la start-up della sussidiaria spagnola a Madrid. Nel febbraio 2012 assume inoltre la carica di Vice Presidente del Gruppo, con diretta responsabilità nello sviluppo commerciale in Russia e America Latina. Ad inizio 2013 Speexx inaugura la sede a San Paolo in Brasile. Prima dell'avventura in Speexx ha maturato esperienze professionali nel settore International Marketing & Sales del brand Nivea (Beiersdorf AG), è stato Partner di Commercial Consult e Amministratore Delegato di Canbox Italia. Oliver Albrecht si è laureato in Economia e Commercio Internazionale presso la European Business School di Oestrich-Winkel (Germania) e parla correntemente italiano, inglese, spagnolo, francese e la sua lingua madre, il tedesco.