Ogni giorno ci interfacciamo con clienti che hanno necessità diverse: i corsi che offriamo sono modulari e possono integrare diverse opzioni di studio. Partiamo sempre dall’elemento centrale, che è il nostro portale online, per poi andare ad aggiungere moduli secondo quelle che sono le necessità didattiche, organizzative e pratiche del cliente: c’è chi decide che oggi l’e-learning sia la necessità unica, ma ovviamente sono moltissime le aziende che preferiscono avere momenti sincroni durante i quali gli studenti si interfacciano con i nostri trainer.

Parlo di lezioni telefoniche, in aula virtuale o in aula “fisica”, direttamente nelle sedi aziendali dei nostri clienti.

E oggi vorrei parlarvi proprio dei nostri trainer: perché ancora così tante aziende credono nel training “face to face“? 

Perché culturalmente e storicamente è la forma di apprendimento a noi più usuale, cresciamo coscienti del fatto che un insegnante dietro la cattedra (o per chi ha avuto insegnanti meno bacchettoni e dalle vedute un po’ più ampie come la sottoscritta, seduti SULLA cattedra o addirittura seduti in un parco) è per tutto il periodo scolastico ed accademico il metodo di condivisione delle conoscenze più solito. Ma in cosa differisce il ruolo del docente in un processo di blended learning? 

Il Blended Learning unisce tutte le varie possibilità di studio, partendo dall’e-learning, passando per studio autonomo, lezioni al telefono individuali oppure in aula virtuale, arrivando sino alla lezione in presenza in modo INTEGRATO. I nostri trainer vanno nelle aule aziendali solo dopo aver sostenuto un periodo di training sulle metodologie di monitoraggio e valutazione del metodo Speexx (per il quale ricevono certificazione interna) per meglio integrare tutti gli elementi a disposizione dei nostri studenti. Il docente in aula verifica l’effettivo uso ed i risultati degli studenti sulla nostra piattaforma e-learning ed oltre che fornire tutte le nozioni di grammatica, uso della lingua, vocabolario, consigli, risoluzione di dubbi  e via dicendo, stimola lo studente all’utilizzo della piattaforma sino al raggiungimento del risultato previsto per livello. 

Tutto il nostro network di trainer è costituito da esperti linguistici certificati, molti dei quali specializzati in ambito specifici di Business English e delle altre lingue per le quali forniamo formazione: secondo le richieste della certificazione ISO 9001: 2008 per la progettazione ed erogazione di servizi di formazione linguistica integrata, i nostri docenti sono periodicamente sottoposti a class observation, momenti durante i quali i nostri supervisori didattici controllano l’andamento dell’insegnamento presso il cliente.

Trainer = portavoce aziendale. E’ un altro elemento su cui puntiamo molto, lo Human Factor che vale sia per noi nelle varie sedi mondiali, sia per i nostri trainer in giro per l’Italia. Ed alla fine dei conti i nostri docenti sono coloro che incontrano gli studenti e quindi entrano in stretto rapporto con gli utilizzatori finali dei nostri corsi: per questo è per noi molto importanti che il clima aziendale venga colto e trasmesso ogni giorno ai nostri clienti e studenti. 

Siamo un’azienda moderna, affidabile, dinamica, veloce e digitale, ed i nostri docenti sono proprio così! Speexx Italia sta crescendo: in questi giorni abbiamo aperto alcune posizioni su tutto il territorio nazionale per allargare ancor più il nostro già ampio network di docenti face to face: se sei un docente di inglese, francese, tedesco, spagnolo o italiano per stranieri visita la pagina LinkedIn di Speexx e mandaci la tua candidatura!

Se invece non avessi un profilo LinkedIn mandaci CV e cover letter via email a careers-italy@speexx.com. Ti invitiamo a fare passa-parola se questo post potesse interessare a qualcuno di tua conoscenza.

 A presto!

2016-10-27T08:03:10+00:00
Nasco Project Manager, ma la passione per il mondo 3.0 ha preso il sopravvento ad un certo punto. Oggi sono social Media Manager per Speexx Italia, mi interessano tutti i temi legati alle risorse umane, alla formazione ed alla gestione dei team. Amo la fotografia, scrivere e viaggiare. Ed il rugby. Contattami qui www.linkedin.com/in/gloriazaninetti